Madisoft S.p.A.
            Centro assistenza Nuvola Scrutinio Esame di Stato 1° Ciclo Creare un nuovo scrutinio

            02 - Configurazione Esami di Stato - Come Procedere

            In questa guida vedremo come procedere alla configurazione dell'esame di stato, si consiglia di seguire passo passo le indicazioni sottostanti per configurare il tutto correttamente:


            1 - Dal menù principale di sinistra, cliccare sul tasto "Scrutinio"


            2 - Cliccare sul tasto Blu "Crea scrutinio per esame di stato 1° ciclo"


            3 - Le opzioni che troverete nella fase di creazione dello scrutinio per esame di stato sono già completamente pre-impostate (non c'è bisogno di modificare nulla).

            4 - Nella sezione " Dati scrutinio " avremo le impostazioni principali dello scrutinio già precompilati, non è necessario applicare modifiche.

            5 - nella sezione " Testi Liberi per aluno " vedrete che sono già configurati i testi liberi per l'inserimento dei dati dell'alunno

            - testo libero 1 → utilizzato per Giudizio complessivo dell'alunno

            - testo libero 2 → utilizzato per Conferma del consiglio orientativo

            - testo libero 3 → utilizzato per inserire il " Titolo di studio per privatisti "

            - testo libero 4 → utilizzato per inserire le eventuali "annotazioni" per l'alunno

            - testo libero 5 → utilizzato per inserire le  Annotazioni al voto di ammissione

            - testo libero 11 → utilizzato per inserire il  Numero del registro dei certificati

             




            6 - Nella sezione " Dati materia ", troverete attivi i due testi liberi per inserire


            - testo libero 1 per materia → utilizzato per inserire il numero della traccia delle prove scitte scelte dall'alunno per ogni materia di esame e per la traccia del colloquio

            testo libero 2 per materia → utilizzato per inserire il Giudizio della prova scritta e orale

             



            7 - Nella sezione "Campi di stampa unione" dovrete indicare in quale testo libero e in quale scrutinio avete inserito il consiglio orientativo, in maniera tale che venga riportato in automatico nei documento personalizzaati dell'esame
            Cosi come indicato nell'immagine sottostante.



            Lasciate le altre opzioni come da configurazione standard e premete salva.

            8) Dopo il salvataggio vi compariranno degli errori non bloccanti.

            Dove vi segnala che le materie non hanno un ordinamento, m aper lo scrutinio d'esame non è da considerare


             

            8) Una volta creato lo scrutinio, dobbiamo verificare che la modulistica creata faccia al caso vostro.

            9) dal menù principale di sinistra cliccare su "scrutini"


            10) in corrispondenza dello scrutoinio dell'esame, cliccare il tasto azzuro "documenti personalizzati"


            11) troverete l'elenco di tutti i documenti, con la possibilità di poter vedere i vari modelli, cosi da verificarli e nel caso correggerli secondo le vostre esigenze, per scaricarlo basta cliccare il tasto blu "download".

            Infatti i modelli sono in docx, con tutti i campi di stampa unione che estrapolano i campi in automatico (i campi di stampa unione sono riconoscibili dalla presenza del simbolo $)

            Per l'esame abbiamo predisposto:

            - Documenti compilabili totalmente in Nuvola

            - Documenti compilabili parzialmente in Nuvola, il resto verrà compilato a mano dalla scuola, dopo aver stampato i modelli.(Il documento presenta i campi di stampa unione per estrapolare in automatico i campi dell'alunno e della scuola)

            - Documenti interamente compilati a mano dalla scuola (Il documento non presenta nesun campo di stampa unione)

            Ad esempio la scheda del candidato viene proposto in tutte e tre le forme, come vedrete nell'immagine sottostante


             Spetta alla scuola scegliere quale modello soddisfi le proprie esigenze.

              Il compito della segreteria è quello di sistemare tutti i modelli e le impostazioni necessarie per il corretto svolgimento dell'esame in area docente.

            Una volta Creato Lo scrutinio e verificato i modelli:

            1. Inserire il numero della sottocommissione, per ogni classe, e i membri della sottocommissione

              - dal menù interno di sinistra cliccare su "scrutini"


              - in corrispondenza dello scrutinio dell'esame, spostarsi a destra e cliccare il tasto blu "scrutinio/classi"

              - qui troveremo l'elenco delle classi, per cui è attivo lo scrutinio,partendo dalla prima classe, clicchiamo il tasto arancione " azioni "

              - aspettimo che finisca di caricare la pagina, scendimo in basso e cerchiamo i campi Varie1 e varie2

              - in varie 1 inseriremo il numero della sottocommisione

              - In varie 2 inseriremo i componenti della sottoccommissione

            2. Sempre nella modifica della classe è possibile inserire la data, l'orario di inizio e fine, il nome del presidente, il coordinatore di classe, il segretario, ecc.. ( tutti questi dati è possibile inserirli in area docente nella sezione  "dati per Verbale", ma per un corretto svolgimento dello srutinio se ne consiglia l'inserimento dall'area amministrativa).

              - una volta inserito il presidente, o quasiasi dato comune ad altre classi, è possibile copiare l'impostazione, in maniera massiva, anche per le altre classi.

              - una volta salvate le impostazioni per una classe, il sistema vi rimanderà nella sezione precedente "scrutinio/classe"

              - quindi basta spostarsi in alto e cliccare il tasto "COPIA IMPOSTAZIONI DI UNO SCRUTINIO/CLASSE IN ALTRI SCRUTINI/CLASSE"

              - quindi scegliere la classe sorgente, dove avete impostato i campi, scegliere la classe di destinazione, dove volete copiare i campi, e scegliere le impostazioni da copiare


              - Infine cliccare il tasto rosso "avvia il processo di copia"

            3. Verificare le date che verranno stampate sulle schede e il nome del tabellone.

              - in corrispondenza dello scrutinio, sulla destra, cliccare il tasto blu "DATE"

              - Il primo campo "Data scrutinio" fa riferimento al campo di stampa unione, presente sul modello in docx, "$sclasse-data$"

              - il secondo campo "Data per schede" fa riferimento al campo di stampa unione, presente sul modello in docx, "$sclasse-dataEmissioneDocumento$"


              - da qui in maniera massiva è possibile inserire le date dello scrutinio per tutte le classi, basta selezonarle tutte e impostare la data nel campo appena sotto il nome della colonna, cosi' il valore verrà riportato su tutte le classi selezionate.
              - Infine cliccare su salva


            4. Se la scuola ha deciso di eseguire i documenti compilabili su Nuvola nella sua totalità, allora dovranno stampare il foglio firme, che troverete nei documenti personalizzati dello scrutinio, per poter far inserire la firma all'alunno dopo aver sostenuto il colloquio, questo documento sarà da allegare al verbale d'esame insieme alle schede del candidato.
               

             

             

            Abbiamo così concluso la nostra configurazione degli esami. Per gestirli, in area docente,   si consiglia di seguire la guida relativa.

             

             

             

             

             


            Aggiornati: 30 May 2019 07:37 PM
            È stato di aiuto?  
            Aiutaci a migliorare questo articolo
            0 0